AL MUSEO “ANTEPRIMA CARNEVALE 2014”

Dal 1 al 16 febbraio

Per il Carnevale 2014 sfileranno dieci carri di prima categoria, cinque di seconda, nove mascherate in gruppo e dieci maschere isolate. Il Carnevale di Viareggio, come è sua tradizione, rappresenta un’ideale finestra aperta sul mondo. I “maghi” del Carnevale da sempre sono sensibili interpreti della storia e delle situazioni del nostro tempo, condensando nelle gigantesche costruzioni di cartapesta, nelle diverse plasticità delle forme e degli impasti cromatici, sogni, desideri e paure della gente ed offrendo spunti di riflessioni su ciò che ci circonda.

 

Il Museo del Carnevale propone la mostra dal titolo “Anteprima Carnevale 2014”,  che dopo i carri di prima e seconda categoria, presenta, a partire da sabato 1 e fino a domenica 16 febbraio,  i bozzetti delle nove mascherate in gruppo e delle dieci maschere isolate che sfileranno sui viali a mare.

 

Mascherate in gruppo: Luca Bertozzi, “Se ci credi… Auguri”; Giorgio Bomberini, “Voli pindarici”; Michele Canova, “Legittime aspirazioni”; Roberto De Leo e Vania Fornaciari, "Il Signor G – Omaggio a Giorgio Gaber"; Marzia Etna, “Ma che palloni gonfiati”; Giampiero Ghiselli, “Maschere ancestrali”; Libero Maggini, “Noi non pettiniamo le bambole”; Adolfo Milazzo, “Senza parole”; Enrico Vannucci, “L’Italia a rotoli”.

Maschere isolate: Alessandro Albanese, “La solita zuppa”; Associazione H.AR.T., ”Non si vede bene che con il cuore”; Gabriele Libero Balderi, “Gli equilibristi”; Daniele Chicca, “Lo Renzi… Il Magnifico”; Michele Cinquini & Cirri Silvia, “Letta e… RieLetta”; Michelangelo Francesconi, “Pesto alla genovese”; Valentina Galli, “The cooking show”; Andrea & Franco Pucci, “Don Matteo Renzi”; Davis Serra, “La Calla… s”; Alessandro Vanni, “Maschera isolata”.