CANZONETTA 2014

Febbraio e marzo 2014

La Compagnia teatrale Burlamacco 81 presenta lo spettacolo "Un ci resta che ride" in programma dal 18 al 22 febbraio 2014 al Teatro Politeama. Scritto dalle magistrali e fantasiose menti di Antonio Meccheri, Claudio Morganti, Lora Santini, che ne cura anche la regia, e Stefano Toncelli lo spettacolo di quest’anno si intitola “Un ci resta che ride” ed è in scena al Teatro Politeama dal 18 al 22 febbraio.  Novità musicali in vista sempre curate dallo storico Maestro Massimiliano Grazzini per venire incontro alle attuali esigenze del pubblico e dell’ugola d’oro di Claudio “il Morganti”. La Canzonetta 2014 non ha bisogno di particolari recensioni, il titolo, pensa la Compagnia, parla da sé perchè nella confusione globale che ci circonda è proprio vero che un ci resta che ride.

La Compagnia Burlamacco 81

La Compagnia Burlamacco 81

La Compagnia Burlamacco’81 nasce nel 1981 dalla scissione della compagnia “Amici della canzonetta” di Enrico Casani. La nuova compagnia con la guida del suo fondatore Rodolfo “Foffo” Martinelli che insieme ad Angelo, Stefano e Roberto Taddeoli, Sandro Mallegni, Luigi Miliani, Maruska Pucci, Sandra Billi, Monica Pieraccini, Massimo Mazzolini, Roberto Paglianti, Brunetta di Fraia e tanti altri, porta in scena la prima rappresentazione nel 1982. Nel 1984 entrano in compagnia Claudio Morganti, Alessandro Bonuccelli,  Lora Santini che risulteranno portatori di un graduale rinnovamento che pian piano porterà la Compagnia a diverse serate di spettacolo,  grazie anche al contributo del regista ed autore Franz Arrighini,  a Gian Luca Cucchiar, Vittorio Giusti e Beppe Vannucchi sostituiti oggi nell’impegnativa stesura dei testi da Antonio Meccheri, Claudio Morganti, Lora Santini che ne cura anche la regia, Stefano Toncelli e per gli sketch musicali da Luca Bonuccelli con l’insostituibile apporto musicale del Maestro Massimiliano Grazzini. Altri ingressi si sono registrati nel corso degli anni e hanno visto calpestare le tavole del Politeama da interpreti come Vincenzo Cagnolo e Ilaria Francesconi (attualmente in compagnia), Luciana Madrigali, Ilaria Casagrande, Lucia Palagi, Vincenzo Puosi, Francesco Balloni, Luigi e Francesco Miliani , Andrea De Nisco, Gabriella Gori e ad oggi Federica Folini, Silvia Pardini, Massimo Ghiselli e Beatrice Santini. Un sentito ringraziamento a tutti coloro non menzionati ma fondamentali per lo svolgimento di uno spettacolo molto più complesso di quello che si possa pensare.