Incontro al Museo del Carnevale

Incontro al Museo del Carnevale

Viareggio, 5 aprile 2014

Il Museo del Carnevale ed il Centro Studi come strumenti per la valorizzazione della storia e della cultura del Carnevale di Viareggio, ma anche riferimenti importanti all’interno della poliedrica dimensione della Cittadella del Carnevale, come fantastica fabbrica dove arte ed artigianato si incontrano nella costruzione dei giganti di cartapesta, come originale rappresentazione del presente e del futuro della manifestazione carnevalesca, ma anche come arena-teatro per momenti di cultura e di spettacolo.

Attualmente il Museo del Carnevale è al centro di un’operazione di rivisitazione dell’impianto espositivo che porterà in breve ad una nuova progettazione di cui si intravedono già i segni. Infatti, utilizzando pannelli riproducesti ingrandimenti fotografici opportunamente realizzati e corredati da sintetiche ma esaurienti didascalie, é stata documentata l’evoluzione delle costruzioni carnevalesche, dai primi carri trionfali, dal 1883 al 1911, alle costruzioni realizzate negli anni fra le due guerre e dal 1946 al 1973, anno del centenario.

Sempre utilizzando pannelli fotografici, sull’esempio di quelli che documentano la sezione “25 x ‘900 – Un secolo di carri da ricordare”, e seguendo il percorso illustrato nel volume “La memoria del Carnevale” , realizzato dalla Fondazione Carnevale nel 2003, è stato allestito un primo percorso sul tema “Idee di cartapesta – I temi di ispirazione dei carri”.