LE PREMIAZIONI

LE PREMIAZIONI

Sabato, 15 marzo 2014

L'ultimo atto del Carnevale di Viareggio 2014 si è svolto sabato 15 marzo al Gran Teatro "Giacomo Puccini" di Torre del Lago. Alle ore 21,15 l'Auditorium "Enrico Caruso" ha ospitato il Gran Galà conclusivo dell'edizione 2014 della manifestazione.

Oltre ai premi ai primi tre classificati di ogni categoria, dalle maschere isolate ai carri di prima categoria, e ai premi speciali per le costruzioni sono stati assegnati numerosi altri importanti riconoscimenti a chi ha contribuito al successo di questa edizione:

 

PREMI SPECIALI

“Francesco Del Carlo” per l’internazionalità del Carnevale a Sofia Sun

“Cravache” per la ricerca storica ex aequo a Giuliano Olivi e Franco Anichini

“Alberto Sargentini” per l’organizzazione di eventi collegati al Carnevale a La Compagnia del Carnevale

“Egisto Malfatti” a Via Guerrazzi… cento case e una via

“Enrico Casani” ad Andrea Tofanelli

“Giuseppe Giannini” al giornalista che ha seguito il Carnevale con maggiore passione a Martina Del Chicca del quotidiano La Nazione

“Brunello Romani” per l’evento agli organizzatori del concorso Carristi in erba

“Icilio Sadun” (dedicato a Roberta Bartali) alla canzone del carro di Breschi Carro armati di allegria di Alessandro Pasquinucci, Cinzia e Davide Zaccaria

 

RICONOSCIMENTI speciali a:

Gino Bozzoli - presidente Versilia Camper Club

Maurizio Ramacciotti

Paolo Dal Pino

Osteria di Burlamacco

Vanessa Buchignani (per la sua tesi di laurea sul rapporto tra Rai e Carnevale)


MIGLIOR COCKTAIL ANALCOLICO

Giuria popolare RIONE CAMPO D'AVIAZIONE

Giuria tecnica MARCO POLO

 

MIGLIOR BALCONE IN MASCHERA

Giuria tecnica a Davide Pellungrini

Giuria popolare a Oberdan Chiari

 

MIGLIOR VETRINA IN MASCHERA

Giuria tecnica a Pastricceria Nilo's (vetrina realizzata da Rossella Bonuccelli)

Giuria popolare a Pastificio doppio zero di Davide Marino

 

 

LA GIURIA BAMBINI E BAMBINE ha scelto questi carri:

3° posto La Rete di Avanzini

2° posto Un carro armato di allegria di Breschi

1° posto La penisola sommersa dei Bonetti