IL PREMIO DELLA SATIRA 2015 A SERGIO STAINO

Viareggio, 31 gennaio 2015

Da sempre la satira di costume o preferibilmente quella politica è il tratto distintivo del Carnevale di Viareggio che ha fatto proprio quell’ Italicum acetum   caratteristico del nostro popolo. 

 

Il Carnevale di Viareggio  ha sempre fatto quindi della satira  e della sana ironia la sua bandiera, l’elemento caratterizzante ed identificativo  che nel corso della sua prestigiosa storia l’ha reso popolare in tutto il mondo.  Un  carro allegorico, come una vignetta è un’opera d’arte che simboleggia libertà di espressione e soprattutto capacità di rappresentare con dileggio situazioni evidentemente difficili da descrivere e forse anche da accettare senza poterne sorridere. Con questa premessa la Fondazione Carnevale nel ringraziare Sergio Staino per aver accolto l’invito ad essere nostro ospite e membro della Giuria, consegna a Sergio Staino il Premio Satira del Carnevale di Viareggio 2015.

 

La cerimonia di consegna è in programma domani, domenica 1 febbraio, alle ore 12 presso la sede della Fondazione Carnevale in piazza Mazzini (Palazzo delle Muse). Alle ore 15 il triplice colpo di cannone darà il via al Primo Corso Mascherato.