Domani il Corso Mascherato di apertura

Domenica 7 febbraio ore 15

OSPITI E DELEGAZIONI

Numerosi gli ospiti e le delegazioni che saranno ricevute dalla Fondazione Carnevale e dall’Amministrazione Comune di Viareggio alle ore 12 presso la prestigiosa sala della Galleria di Arte Moderna e Contemporanea di Palazzo delle Muse in piazza Mazzini: dalla Francia una delegazione del Carnevale e del Comune di Albi, il Console generale d’Italia in Costa Azzurra la viareggina Serena Lippi, l’onorevole Deborah Bergamini, Vittorio Sgarbi nella sua veste di giurato insieme agli altri componenti della giuria internazionale a cui il Commissario Pozzoli ha affidato la compilazione delle schede della prima sfilata e che concorreranno al verdetto finale. Sarà presente anche la bellezza con Lina Marcela Molina la colombiana Miss America Latina 2015.

 

A Vittorio Sgarbi verrà consegnato il Premio Coriandolo d’Oro riconoscimento nato nel 2012 da un'idea dell'allora presidente della Fondazione Carnevale Alessandro Santini e dell’azienda Oro Più del technical manager Andrea Olivieri e che da oggi, per volontà del commissario Stefano Pozzoli, torna a essere assegnato in strettissima collaborazione con l'ente carnevalesco. Un comitato d'onore, formato da Pozzoli e dagli ideatori del premio, avrà il compito di designare il vincitore, uno diverso per ciascuna delle cinque sfilate in programma per il Carnevale 2016; come consuetudine sarà l'azienda viareggina a offrire il premio, una preziosissima scultura in bronzo, argento, oro giallo e diamanti forgiata dall'artista lucchese Cesare Giovacchini e raffigurante i simboli per eccellenza del Carnevale di Viareggio, coriandoli e stelle filanti.

 

 

LO SPETTACOLO PIROTECNICO DI APERTURA

Al termine del primo Corso Mascherato l’arenile di piazza Mazzini diventerà lo straordinario palcoscenico dello Spettacolo pirotecnico di Apertura firmato dalla ditta Mazzone di Orbetello.

 

 

 

I GRUPPI BANDISTICI

Al Corso Mascherato di apertura partecipano la banda musicale di Sesta Godano in provincia di La Spezia e il gruppo mascherato dei Mamuthones, la mascherata tipica del Carnevale sardo con i loro costumi straordinari, coordinati dalla rappresentante di tutti i carnevali della Sardegna la professoressa Rita Porcu.

 

LA GIURIA DEI BAMBINI

Una speciale giuria composta dai bambini. Un progetto proposto da alcuni cittadini e che la Fondazione Carnevale ha accolto proprio perché il Carnevale è una festa popolare che si lega alla fantasia ed all’ironia, alla satira ed euforia e quindi chi, meglio dei bambini, può giudicare le costruzioni dei maestri carristi. La “commissione” verrà composta da una giuria vera e propria fatta di bambini. Al carro scelto dai bambini verrà assegnato un premio simbolico che verrà consegnato il giorno della premiazione ufficiale. Un gruppo di volontari riconoscibili da una speciale pettorina, “intervisterà” i baby spettatori per stilare il verdetto.