GIURIA INTERNAZIONALE AL CARNEVALE 2016

Domenica 7 febbraio 2016

Per questo Carnevale, nello specifico, saranno tre le giurie a cui la Fondazione affida la scelta dei vincitori nelle quattro categorie. Ad una giuria composta da cinque persone, che saranno diverse per ogni sfilata,  è affidato il compito di stilare la classifica dei carri di prima e seconda categoria. Una giuria, anche in questo caso composta da cinque persone diverse per ogni sfilata, dovrà stilare la classifica delle mascherate in gruppo  e una ulteriore commissione, anche in questi cinque persone diverse per ogni Corso, valuterà le maschere isolate. Per le sfilate successive le commissioni per le mascherate in gruppo e per le isolate saranno integrate da rappresentanti degli studenti e dei docenti dell’Istituto Europeo di Design di Firenze.

 

In occasione del primo Corso Mascherato – come detto - il Commissario straordinario della Fondazione Carnevale Stefano Pozzoli ha inteso approfittare della  presenza a Viareggio, proprio grazie al Simposio Internazionale  sui Carnevali del mondo, di studiosi ed esperti che saranno coinvolti e resi protagonisti della manifestazione. Ecco quindi la composizione delle giurie del primo Corso Mascherato (domenica 7 febbraio):

 

Giuria carri di prima e seconda categoria

Vittorio Sgarbi, critico d’arte; Franco De Felice, già caporedattore del TgR Toscana RaiTre; Claudia  Afanodor Direttrice della cattedra Unesco carnevale in Colombia; Romelia Gama Avilez antropologa docente all’Universida de Guerrero in Messico, Lorenzo D’Andrea artista e autore del Carnevalotto 2016.

 

Giuria Mascherate in Gruppo

Pepi Birliraki vicesindaco della città di  Rethymno a Creta; Eliyahu Eduardo Munoz Presidente della Fundación Carnaval Colombia S.A.; Francis Ripard componente della Commissione Malta Carnival Committee; Alessandro Dozena architetto docente University Federal Rio Grande do Norte in Brasile; Vincenzo Esposito antropologo dell’Università di Salerno.

 

Giuria Maschere Isolate

Tanya Park architetto, esperto del Patrimonio intangibile University of Tasmania; Mauricia Domínguez Rodríguez  architetto e presidente ICOMOS all’Universidad Nacional Pedro Henríquez Ureña della Repubblica Dominicana; Jaime Silva González architetto e studioso delle tradizioni popolari all’Universidad Autónoma de Guerrero, México; Luca Baraldi  docente Università Pontificia Marianeum esperto di storia delle religioni; Rita Porcu del Carnevale di Marmoiada in Sardegna.