Il Carnevale e Carrara Fiere

La nuova partnership

La collaborazione, iniziata lo scorso dicembre in occasione di Carrara Christmas Village, con la distribuzione ai visitatori di speciali coupon di sconto sul biglietto d’ingresso ai corsi mascherati del Carnevale, prosegue con Vita all’Aria Aperta, l’evento per gli amanti del turismo itinerante che include la 15° edizione di Tour.it, manifestazione a 360° sul mondo del camper, e la nuova sezione TOURismo in Libertà, dedicato all’identità territoriale e alla promozione delle risorse ambientali, in programma dal 2 al 5 febbraio,

Sfruttando e massimizzando i benefici dati dalla prossimità, sia geografica che cronologica, tra “Vita all’Aria Aperta” e la storica rassegna folkloristica viareggina, CarraraFiere metterà a sistema le proprie risorse promozionali con quelle del Carnevale di Viareggio, creando pacchetti turistici ad hoc per attirare camperisti e visitatori generici sul territorio apuo-versiliese puntando alla valorizzazione dell’offerta turistica e ricettiva locale: dalle bellezze paesaggistiche (Alpi Apuane, cave di marmo, centro storico di Carrara) alle tipicità enogastronomiche, fino alle iniziative proposte dal Carnevale di Viareggio.

Le operazioni promozionali portate avanti in occasione di “Vita all’Aria Aperta” costituiscono solo una parte delle iniziative che verranno sviluppate fra i due enti, in un progetto di lungo periodo che metta a fattore comune operazioni di marketing, comunicazione e promozione. Fra le azioni previste anche la creazione di speciali pacchetti turistici per promuovere la visita della Cittadella del Carnevale in concomitanza alle manifestazioni fieristiche di Carrara, e la promozione delle diverse iniziative reciproche attraverso vari canali pubblicitari.

Sono lieto di essere entrato in contatto e aver avviato la collaborazione con la Fondazione del Carnevale di Viareggio, una realtà poliedrica e di lunghissima tradizione che ben si sposa con le nostre attività sul territorio – dichiara il direttore generale di CarraraFiere Luca Figari - Divisioni e contrapposizioni fra le diverse organizzazioni territoriali non servono a nessuno, al contrario, indeboliscono tutti. Anche in questo caso, come rispetto ad altre sinergie che stiamo portando avanti, sono pienamente convinto che l’unione fa la forza.”

“Il Carnevale di Viareggio – spiega la presidente della Fondazione Carnevale Maria Lina Marcucci - è sempre più legato al suo territorio e la promozione reciproca di eventi e manifestazioni che si svolgono a pochissimi chilometri di distanza è sicuramente una occasione importante che contribuisce alla creazione di un sistema di promozione e comunicazione integrata. Per i visitatori di Carrara Fiere sarà la migliore occasione per poter visitare non solo la Cittadella, ma anche per ammirare lo spettacolo delle sfilate delle grandi opere allegoriche e scoprire i segreti dell’arte della cartapesta”.