Il carnevale nelle scuole

Il concorso 2018

La Fondazione Carnevale di Viareggio e l’Ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa-Carrara bandiscono il concorso “A tutto carnevale”. Tre le sezioni: scuole primarie, secondarie di primo grado e secondarie di secondo grado. Obiettivo del concorso, fortemente voluto dalla presidente della Fondazione Carnevale Maria Lina Marcucci e della Dirigente dell’Ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa Carrara Donatella Buonriposi, è diffondere arte, storia e cultura delle tradizioni carnevalesche tra gli studenti, impegnandoli in progetti formativi e didattici. Il regolamento prevede la partecipazione della classe nella sua interezza, non i singoli studenti in forma autonoma.

 

Ogni classe delle primarie dovrà realizzare un disegno (formato A1) ma possono scegliere anche un video, o una canzone sul Carnevale. Per la classe vincitrice: un laboratorio della cartapesta per imparare l’arte di realizzazione delle maschere.

 

Ogni classe delle secondarie di primo grado potrà partecipare realizzando un video su una coreografia, accompagnata da musica legata alla tradizione del carnevale, con costumi appositamente realizzati. Alla commissione dovrà essere inviato un video della durata massima di 5 minuti in formato mp4. La classe vincitrice riceverà l’ingresso omaggio al Corso Mascherato del Martedì grasso in programma il 13 febbraio.

 

Le classi delle scuole secondarie di secondo grado dovranno produrre un elaborato sul Carnevale, in riferimento all’indirizzo di studio specifico del proprio istituto di appartenenza. L’alberghiero – ad esempio - potrà proporre un piatto o ricetta, il liceo artistico un prodotto musicale o artistico, l’Istituto Tecnologico uno spot pubblicitario. La classe vincitrice avrà l’ingresso omaggio alla sfilata del 13 febbraio. Gli elaborati dovranno essere recapitati presso la sede della Fondazione (via Santa Maria Goretti, s.n.c. 55049 Viareggio) entro e non oltre le ore 12,00 del 3 febbraio 2018.