light parade, spettacolo di luci

light parade, spettacolo di luci

Sabato 22 luglio

Viareggio, il Carnevale e la loro storia: un viaggio nel tempo attraverso racconti e videoproiezioni animate, musica, coreografie. Un salto nel passato, tra la città e il mondo, tra aneddoti e immagini, in cui la Cittadella sarà assoluta protagonista, diventando immenso schermo per videoproiezioni, scenografia per uno show di luci e musica.

 

LO SPETTACOLO DI LUCI E ANIMAZIONI

Lo spettacolo, con inizio alle ore 22, ingresso libero, è firmato da Animation Lights Project, un gruppo di lavoro interdisciplinare tra arte e narrazione, tra visual, coreografia, scenografia, suono, luce. Elementi che si fondono insieme e daranno vita a straordinarie e coinvolgenti videoscenografie multimediali, video e performances live. La regia è curata da Massimiliano Pinucci.

 

Le animazioni accompagneranno gli spettatori in un viaggio indietro nel tempo scandito dalle tappe principali della storia del Carnevale di Viareggio: dal 1873 anno della prima sfilata carnevalesca in Via Regia, al 1921 edizione che fu accompagnata dalla prima canzone ufficiale: “Carnevale a Viareggio”, nota come “Su la coppa di Champagne” di Sadun e Maffei, oggi inno della manifestazione. Dalla rinascita del dopoguerra ai vecchi hangar del Marco Polo, fino alla scorsa edizione. Nel percorso di luci e immagini, la storia della manifestazione verrà intrecciata con quella della città e con tutti i principali avvenimenti della storia nazionale e internazionale, dell’arte, del costume. Alcuni gruppi in maschera del Carnevale 2017 torneranno ad animare piazza Burlamacco con speciali “incursioni” nei video animati.

 

ANIMATION LIGHTS PROJECT

ALP ha alle sue spalle un’attività nel campo della multimedialità nello spettacolo e nelle videoscenografie dal 1994, costituendosi nel 2008 come gruppo interdisciplinare, con un percorso autonomo in sinergia con università, scuole professionali e istituzioni. Negli anni sono stati prodotti festival come Fiabesque, Solidaria, Creactivity, Imaginair. E spettacoli ospitati da teatri toscani ed europei come Firenze, Pistoia, Volterra, Colle Val d’Elsa, Barga, Trieste, Zagabria, Eindhoven. ALP porta avanti attività didattiche in sinergia con Università e Istituti professionali, lavorando con università Italiane (ISIA Firenze, Labalibera Accademia di Belle Arti Firenze, Scuola Internazionale di Comix, Palazzo Spinelli - Istituto per l’Arte e il Restauro, Accademia Musicale Toscana) ed Enti ed Università straniere (Marist, Design Academy Eindhoven, ELIAEuropean League of Institutes of Art, HDLU Croazia, Academy of Fine Arts of Zagreb)

 

 

STREETFOOD IN CITTADELLA

Sabato 22 seconda serata all’insegna dello streetfood. La rassegna gastronomica propone i migliori cibi di strada della tradizione italiana. La prima delle due serate è in programma venerdì 21 luglio in concomitanza con la Festa della Maturità, in Cittadella, con lo staff di animatori di Scuola Zoo. La seconda in occasione dello spettacolo di luci.

 

MUSEI APERTI CON INGRESSO LIBERO

E IN OMAGGIO RIVISTE STORICHE DEL CARNEVALE

Sabato 22 i due musei del Carnevale e di Arte Contemporanea Carnevalotto, ospitati in Cittadella, saranno aperti ad ingresso libero dalle ore 21 alle ore 23. Al Museo saranno disponibili riviste storiche in omaggio fino ad esaurimento. All'interno di piazza Burlamacco saranno attivi tre spazi curati dalle tre sezioni filateliche di Viareggio con materiale filatelico da collezione dedicato alla manifetsaziojne negli anni.