Fabrizio Galli

Fabrizio Galli

Fabrizio Galli (Viareggio, 23-6-1962) è uno dei più innovativi ed arditi maestri costruttori dei Carri del Carnevale di Viareggio. Impossibile non essere appassionato di maschere, satira e cartapesta quando si fa parte di una delle famiglie più importanti della tradizione del Carnevale di Viareggio: figlio e nipote d’arte, impara a plasmare la cartapesta nell’hangar del padre Renato quando era ancora un bambino. Dal 1987 ad oggi, i suoi magnifici carri hanno sfilato nella Passeggiata a mare della città natale, festeggiati ed ammirati da centinaia di migliaia di persone, guadagnandosi la stima di pubblico e giuria e ottenendo numerosi piazzamenti di prestigio grazie alla continua sperimentazione e all’utilizzo di materiali alternativi (vetroresina, terracotte, metalli di fusione…). Oltre ai carri allegorici Fabrizio Galli si è da sempre avvicinato a molteplici ambiti artistici come quello della Scenografia per cui ha realizzato molte opere e collaborazioni sia a livello nazionale che internazionale, così come quello della Scultura in cui ha realizzato opere spesso dedicate alla sua amata città e all’universo del Carnevale. Non solo artista talentuoso, Galli ha ricoperto e tutt’ora ricopre ruoli di rilievo: è stato il primo Presidente dell’Arca (Consorzio dei Costruttori del Carnevale di Viareggio), e del Laboratorio dell’Effimero oltre che Presidente dell’Associazione Costruttori, il “sindacato” che raggruppa la quasi totalità dei carristi e dei mascheratisti. Nel corso degli anni sono molte le collaborazioni e i progetti realizzati da Galli a livello internazionale, come i Corsi di Cartapesta realizzati per studenti provenienti dalla University of Michigan, o il Corso di Formazione Professionale per l’uso della Cartapesta tenuto ad un gruppo di artisti e artigiani di Managua, capitale del Nicaragua, in occasione della creazione di un carro per il locale “Carneval de Nicaragua”. Con oltre trenta anni di esperienza nel campo del Carnevale, della Scultura e della Scenografia, Galli prosegue il suo percorso artistico con l’obiettivo di crescere e confrontarsi con realtà di più ampio respiro che gli permettano di esprimere pienamente la propria arte. Ha vinto il primo premio assoluto con l’opera dal titolo “Barbarians” nel 2016.

 

Sito: http://www.fabriziogalli.it/
Social: https://www.facebook.com/fabrizio.galli?fref=ts           https://www.facebook.com/pages/Fabrizio-Galli/707039402751453?fref=nf&pnref=story

galliscenografie@hotmail.it