Chiara Cinquini

Chiara Cinquini

Danzatrice e performer. 

Nata a Pietrasanta il 9 maggio 1982.

Si avvicina allo studio della danza classica all'età di 7 anni nella scuola di danza "Danzarea" di Barbara Tofani di Viareggio.

Si forma e si specializza in danza contemporanea, tecnica Nikolais, sotto la guida di Simona Bucci, Paolo Mereu e Carolyn Carlson.
Nel 2003 frequenta il Corso di Laurea BA a Londra (Hons. Dance Theatre) presso la Trinity Laban School for movement and Dance. Dal 2004 al 2007 segue un corso di formazione professionale a Firenze, specializzandosi nello studio delle tecniche Nikolais con Simona Bucci e Paolo Mereu, release e contact improvisation con Charlotte Zerbey e Alessandro Certini (Company Blu). Nel 2009 si specializza come insegnante del metodo Pilates Matwork a Bologna.Tra i suoi insegnanti : Simona Bucci, Carolyn Carlson, Virgilio Sieni, Massimiliano Barachini, Susan Sentler, Louise Frank, Stephan Brinkmann, Dominique Mercy, Geoffrey Cauley. Nel 2001 è con la compagnia La Fura dels Baus nella performance “(+ por ti)” durante il tour promozionale italiano Telecom. Dal 2005 ad oggi è nell’organico del Festival Puccini di Torre del lago Puccini e dal 2006 ad oggi è al Teatro alla Scala di Milano per le produzioni operistiche delle stagioni liriche come danzatrice e figurante. Dal 2008 ad oggi collabora con il danzatore Ernesto Valenzano (Ecole Atelier Rudra Béjart Lausanne). Nel 2009 e 2010 danza nello spettacolo per bambini “Giorgio e il Drago” della Compagnia Simona Bucci. Nel 2012 e nel 2010 è al festival Fabbrica Europa di Firenze nel progetto di performance urbana “Green Light” della coreografa Mateja Bucar (Slovenia) e nel progetto coreografico della Shen Wei Dance Arts (New York).  Nel 2012 inizia la sua collaborazione con la compagnia Versiliadanza di Angela Torriani Evangelisti, danza nel progetto coreografico “La porta del mare”, coreografie di Leonardo Diana, ed è assistente alle coreografie per lo spettacolo "Twenty!", coreografie di Angela Torriani Evangelisti. Nel 2013 crea il collettivo artistico "CLAK-Teatrocontagi"  insieme ai danzatori Leonardo Diana e Chiara Innocenti e ai musicisti Andrea e Luca Serrapiglio. Con il collettivo presenta la performance “Zona Interattiva # Atto I” , vincitore II premio al concorso coreografico “Danz’è” città di Rovereto. Dal 2014 ad oggi collabora come coreografa e performer con "Festile Wedding&Event design" di David Morelli, come modella di bodypainting per contest ed eventi artistici e con il Carnevale di Viareggio e soprattutto con l'artista Alessandro Avanzini, maestro carrista di prima categoria, con cui è vincitrice di 2 primi premi nel 2014 ("La Rete") e nel 2017 ("Frontiere") e un secondo premio nel 2018 ("Aspettando Godot"). Nel 2018 è in tournée con il festival Puccini al Savonlinna Opera Festival (Finlandia) e al Salzburger Landestheater di Salisburgo (Austria), e con la Fondazione Carnevale di Viareggio al Ningbo-Nice International Carnival (Cina).

Contatti : ghia82@virgilio.it