Museo del Carnevale, Viareggio

Museo del Carnevale, Viareggio

Tra percorsi espositivi e spazi in cui poter “toccare” con mano la materia prima di Burlamacco, il Museo del Carnevale di Viareggio, sito all’interno della Cittadella, permette di leggere “materialmente” un patrimonio storico, artistico e culturale di oltre un secolo.

All’interno del Museo è presente uno stand didattico che illustra le diverse fasi della realizzazione di un’opera in cartapesta, mentre al piano terra dell’edificio museale sono allestiti laboratori didattici dove è possibile cimentarsi nella manipolazione della creta e della carta per fare esperienza di modellazione e lavorazione di un manufatto in cartapesta. La statua di Burlamacco creata dalla fantasia di Uberto Bonetti nel 1930 accoglie con il sorriso i visitatori per guidarli nel fantastico mondo del Carnevale.

I PERCORSI

I PERCORSI

Il percorso inizia con un’ideale sfilata di modellini di carri allegorici di prima categoria (i vincitori delle ultime edizioni), che offrono la possibilità di osservare la struttura e le diverse soluzioni compositive, cromatiche ed in particolare la traduzione, in chiave satirica, dei vari temi affrontati. Una serie di bacheche in legno, come una sorta di banchi da lavoro artigianali, contengono opere originali di alcuni noti artisti che hanno lavorato per il nostro Carnevale fra cui: Enrico Pranpolini, Lucio Venna, Moses Levy e Uberto Bonetti, al quale è dedicato ampio spazio a testimonianza del suo lungo e intenso rapporto con il Carnevale di Viareggio. In un tavolo-bacheca si possono ammirare le cartoline riproducenti i manifesti ufficiali del Carnevale di Viareggio dal 1925 ad oggi.

E poi c’è la cartapesta. O meglio carta a calco. La povertà dei mezzi utilizzati nella lavorazione come la carta di giornale, la colla di farina, la creta, il gesso, i giunchi, costituisce, fin dal 1925, la caratteristica della tecnica viareggina che si esprime in modo esplosivo nella costruzione dei grandi carri allegorici. Al piano terra l’edificio museale su una superficie di oltre 300 mq. sono allestiti i laboratori didattici dove le scolaresche hanno la possibilità di praticare le più elementari tecniche di manipolazione della carta a calco. E’ possibile personalizzare i percorsi in base alle esigenze dei partecipanti. All’interno del Museo, il bookshop offre l’opportunità di acquistare edizioni d’arte, pubblicazioni sulla storia del Carnevale di Viareggio e souvenir.

ORARI

Il Museo del Carnevale è visitabile nei seguenti orari:

Dal mercoledì alla domenica dalle ore 15 alle ore 19 e il sabato anche dalle ore 9 alle ore 13.
Ingressi con un massimo di 13 persone compresenti ogni 40 minuti.
Prenotazione al 342.9207959 anche con messaggistica WhatsApp.
Chiuso lunedì e martedì.

Biglietto Intero € 3,00

Biglietto Ridotto € 2,00 Militari e appartenenti alle forse dell’ordine, Carta dello studente universitario della Toscana (oltre allo sconto sul prezzo del biglietto di ingresso è possibile offrire una riduzione per gli accompagnatori dello studente universitario)

Gratuiti Minori  fino a 11 anni, accompagnati da un adulto.
I cittadini dell’Unione europea con handicap ed un familiare accompagnatore.
Capigruppo e insegnanti accompagnatori di scolaresche.




INFORMAZIONI
tel.0584-580772   cellulare 342.9207959 
cittadelladelcarnevale@ilcarnevale.com


APERTURE STRAORDINARIE

Nelle giornate dei Corsi Mascherati dalle ore 09,30 alle ore 11,30

CHIUSURA nei giorni: 1 gennaio, Ferragosto, 25-26-31 dicembre

INFO E PRENOTAZIONI 

Lunedì-Mercoledì  orario  10:00-12:00 
tel.0584-53048   cellulare 342.9207959 
cittadelladelcarnevale@ilcarnevale.com

Mercoledì-Giovedì-Venerdì  orario 15:00-19:00
tel.0584-580772   cellulare 342.9207959 
cittadelladelcarnevale@ilcarnevale.com